Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 ottobre 2015 4 15 /10 /ottobre /2015 09:18

Accadeva in senato il 14 ottobre 2015 sul senato.

.

Poche ore prima, nella sala Koch, Berlusconi è avvelenato.

Della riforma, raccontano i presenti, gliene importa poco: "La penso come gli italiani, a loro non interessa nulla questa roba del Senato". Ma su quello che in privato chiama il "bolscevico" riemerge il mai sopito rancore del 2011: "Quel golpista di Napolitano - scandisce l'ex premier - non dovete farlo parlare".

I suoi restano colpiti dal crescendo: "Ma vi rendete conto che a me non ricordo per quale processo hanno dato cinque anni. A uno che ha fatto un colpo di Stato quanti ne dovrebbero dare?".

.

.

Sempre sul filo dell'ironia, Napolitano reagisce ai ripensamenti di alcuni protagonisti della legge. Berlusconi innanzitutto. "Deluso da qualche atteggiamento? Ma qui entriamo nel campo della psicologia. E io non voglio fare commenti politici, figuriamoci quelli psicologici".
.

Al capogruppo forzista Romani, (Napolitano) invia tuttavia una durissima lettera che affida ai commessi (e viene immortalata dai fotografi).

"Ho letto attribuite a Berlusconi - scrive l'ex capo dello Stato - parole ignobili, che dovrebbero indurmi a querelarlo, se non volessi evitare di affidare alla magistratura giudizi storico-politici; se non mi trattenesse dal farlo un sentimento di pietà verso una persona vittima ormai della proprie, patologiche, ossessioni".

Condividi post

Repost 0
Published by azzena
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti