Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
29 luglio 2016 5 29 /07 /luglio /2016 05:09

Durante la lectio magistralis, tenuta il 12 settembre 2006 presso l'Università di Ratisbona,  Papa Benedetto XVI (2005-2013) cita una frase contenuta nei "Dialoghi con un Persiano" di Manuele, il cristiano imperatore bizantino vissuto a fine 1300:

 

« Mostrami ciò che Maometto ha portato di nuovo e vi troverai solo delle cose cattive e disumane, come la sua direttiva a diffondere la fede per mezzo della spada.»

(Manuele II Paleologo, Dialoghi con un Persiano, VII dialogo.)

 

La frase in questione, scritta 700 anni fa e ripetuta non casualmente 10 anni fa da un papa, ha suscitato molte polemiche nel mondo islamico e minacce. Ovviamente ci sono state violenze di piazza, sia da parte degli attuali "fondamentalisti" che degli attuali "moderati".

 

Oggi l'Isis non usa la spada, come consigliato dal Profeta, ma mitra e bombe e noi siamo a chiederci ancora come mai? a credere a chi ci dice che sono casi sporadici e che l'Islam è pacifico? ad auto-convincerci che il silenzio è la cura?

 

I romani dicevano "si vis pacem, para bellum", e un evangelista ha consigliato per quando ci troveremo in mezzo ai lupi "siate prudenti come i serpenti e semplici come le colombe" (Lc 10,16). Tra i due metodi forse quello suggerito da Luca è il più cristiano, di certo mai e da nessuno è stato consigliato di offrirci alla fame dei lupi.   

 

 

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti