Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 luglio 2017 1 17 /07 /luglio /2017 05:36

Dio non è un oggetto astratto avulso dall'universo nei suoi fenomeni ed evoluzioni, dall'uomo nel suo vivere e nella sua storia. La religiosità popolare è meno ridicola di quanto si voglia far credere. Ha ragione Joseph Ratzinger quando  scrive: 

 
Una volta, nel corso di una seduta, di una discussione, qualcuno alluse ai contrasti tra due teologi: 

  • Harnack disse: «Noi due, il signor Schlatter ed io, siamo divisi solo dalla questione dei miracoli».
  • Schlatter replicò subito vivacemente: «No, dalla questione di Dio!».

 

Perché nella questione dei miracoli è implicita quella di Dio. Chi non riconosce i miracoli, ha un’altra concezione di Dio. Penso che siamo giunti alla questione chiave. Non si tratta di stabilire se questo o quell’evento straordinario costituisca un miracolo. Si tratta di affermare che Dio rimane Dio. E che può continuare ad agire nel mondo come Creatore e Signore quando vuole e nel modo che vuole e che è meglio per il mondo.

(Joseph Ratzinger, Dio e il mondo. Essere cristiani nel nuovo millennio. In colloquio con Peter Seewald, San Paolo, Cinisello Balsamo 2001, pp. 51-54)

Condividi post

Repost 0
Published by azzena
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti