Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 luglio 2017 7 23 /07 /luglio /2017 10:22

Oggi sono uscito di chiesa alquanto perplesso dopo aver ascoltato il brano evangelico sulla zizzania proposto dalla liturgia. 


 

Chiarito che la zizzania in botanica esiste, era ed è conosciuta come 

Lolium temulentum (o loglio ubriacante, detto anche zizzania), ed è una specie botanica annua del genere Lolium, spontanea e infestante fra le messi, con fiori a spiga rossa. La pericolosità di questa pianta infestante è ben nota fin dai tempi antichi, soprattutto per l'alto potere intossicante. 


 

Tre riflessioni mi ronzavano e ronzano per la testa: 

  1. Si parla di un nemico di Dio, un potente che guasta la sua opera.

Cioè anche in questa parabola assistiamo a dei potenti che si rispettano tra loro, ovviamente a scapito dei non potenti. Non muove un dito verso questo nemico. Aspetta il completarsi della stagione e ci invita a fare altrettanto.

 

  1. Parrebbe che zizzania si nasca! Predestinazione dei semi?

Inoltre, mentre in natura le due specie sono ben distinguibili, tra noi quali sono i criteri per decidere chi è zizzania e chi buon grano?

Di fatto ognuno di noi si sente grano, e... non facciamo la scena del peccatore, a cui il primo a non credere è chi la recita!

 

  1. La nostra religione non è un movimento sociale che vorrebbe tutti grano, tutti uguali, cioè non è un movimento sociale o un partito di tipo comunista. La nostra religione accetta queste diversità, insegna a sopportarle e non ad estirparle.

 

Condividi post

Repost 0
Published by azzena
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti