Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 agosto 2017 2 08 /08 /agosto /2017 05:47

 

Il senatore del PD Stefano Esposito ha ragionequando dice «Ci sono alcune ong che hanno una posizione ideologica – o ideale, dal loro punto di vista – per cui il tema è esclusivamente salvare vite umane. Noi non ce lo possiamo permettere». Cioè il governo è costretto a fare anche altre considerazioni
 
Come pure trovo corretta la riflessione di Davide Deluca , quando sul ilpost.it (8/8/2017) scrive: «...trasformando il Mediterraneo in una barriera mortale e insormontabile, probabilmente riusciremo a ridurre il flusso dei migranti, forse a chiuderlo del tutto. Il problema, però, è in quanto tempo. Mesi? Anni? E nel frattempo, quanto persone continueranno a morire in mare, nel deserto o nei campi libici? È un conto difficile da fare, ma stiamo parlando probabilmente di migliaia, se non di decine di migliaia di vite. »

Eppure questo fenomeno va governato. Non è un fenomeno momentaneo. 

E' fuorviante pensare che basti far cessare qualche cannone o fermare qualche banda mafiosa che ci lucra. Questa sono teorie messe in giro da chi non sa cosa fare, incapace e vile che si nasconde dietro un dito. Questa incapacità non possiamo più permettercela. E' ora di agire con criteri seri.

Certo che sono esseri umani, ma anche noi lo siamo e, quindi, non possiamo permetterci di affogare per non farli affogare. Assorbiremo o saremo assorbiti?  Miglioreremo la loro vita o peggioreremo la nostra e di conseguenza anche la loro? 

Condividi post

Repost 0
Published by azzena
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti