Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
28 aprile 2018 6 28 /04 /aprile /2018 06:51
 
La guerra per governare l'Italia è una commedia per chi ha pagato il biglietto ed è in campo, e per chi vi assiste dai balconi a gratis. Credo che i signori "eletti" abbiano obiettivi chiari, concreti e realistici, cioè non puntino ad un governo pieno, sanno che non è possibile e quindi cercano di arrivare al "mezzo governo". 
 
Infatti oggi come oggi ci governa il PD (cioè Gentiloni, con gli Alfano, le Lorenzin, la Fedeli, i Calenda, etc ... sotto la regìa attenta dei DEM cioè di Renzi).
 
Ed allora ecco perché si fa sempre più insistente la richiesta di un governo di minoranza, un governo da presentare in parlamento. E a vantarne i diritti sono in due, mentre il terzo fa melina. Non invidio Mattarella. E' il gioco del mezzo governo, ma governo comunque.
 
La legge (secondo www.dscuola.it/archivio/ped/civica/crgov.htm) in merito dice che: 
""Il Presidente del Consiglio ed i ministri, prima di assumere le loro funzioni, giurino fedeltà alla Repubblica. Potrà sembrare a molti solo una cerimonia solo coreografica, in realtà ha grande importanza istituzionale. Infatti a questo punto il nuovo Governo subentra a quello dimissionario.
 
Certo, entro dieci giorni dovrà presentarsi alle Camere per ottenerne la fiducia. Nel caso non gli venisse accordata il Presidente del consiglio dovrà dimettersi e il Presidente della Repubblica cercherà di formare un nuovo Governo.
 
Nel frattempo, tuttavia, il Governo dimissionario (che non ha ottenuto la fiducia del Parlamento) continuerà comunque a governare. Anzi, nel caso che il Presidente della Repubblica decidesse di sciogliere le Camere, sarebbe questo Governo ad organizzare le elezioni.""
 
Stando così le cose  chiediamoci se
-   il PD potrà rinunciare al potere che ha, senza avere prospettive future (e il potere sono soldoni, nomine etc)?
-   La destra, con una legge fasulla che fa di tre mezze tacche una presunta maggioranza, potrà mai mettere a rischio le sue molteplici proprietà private nonché le tante prescrizioni che li sottrae alle patrie galere?
-   E i 5S? Sbagliando si impara. Si sentiranno defraudati ma nessuno piangerà per loro, nessuno intonerà un requiem.
  
Questo è l panorama, dove la vera poltrona in gioco è la "mezza poltrona". Andare a votare non conviene a nessuno di loro, per cui il votare sarà più tardi possibile. Forse non 5 anni ma qualche annetto si.
 
Non sono entrato nel merito di nessuno di questi signori. Ce ne sarebbe per tutti, o qualcuno mi vuol convincere di qualche differenza? Intanto il balletto continua.
 

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti