Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
2 novembre 2010 2 02 /11 /novembre /2010 17:25

E allora Giobbe rispose al Signore e disse:

 

“Riconosco che puoi tutto e che nessuna cosa ti è impossibile.

Chi è colui che , senza nulla sapere, può oscurare i tuoi piani?

E’ vero, senza nulla sapere io ho detto cose troppo superiori a me,

cose che io stesso non comprendo.

Ascoltami, di grazia, io parlerò, io ti interrogherò e tu mi istruirai.,  

Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti hanno visto.

Perciò mi ricredo

e mi pento sulla polvere e sulla cenere.

(Gb 42, 1-6)

 

 

Giobbe è colpito pesantemente, ma è intelligente ed onesto.

 

Rinuncia a cercare il perché dei suoi guai, li accetta: si rende conto che la sua storia fa parte di una storia ben al di sopra di sé. Non arzigogola spiegazioni, arriva alla convinzione che nulla capita a caso. Chiede solo, e per favore, di essere informato e non di essere sollevato.

 

La sua sofferenza ha ottenuto uno scopo, gli ha aperto gli occhi, ha conosciuto Dio, riconosciuto a Dio la sua Divinità, “tu mi hai fatto ed io ti appartengo” come dice il salmo.

 

2 nov 2010

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti