Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
5 gennaio 2014 7 05 /01 /gennaio /2014 15:47

 

Il mio professore di filosofia dogmatica, polacco e aristotelico fin nel midollo, mi rimproverava e sorrideva del "guazzabùglio" di  idee che regnava nella mia testa.

Credo proprio che volesse dar a guazzabùglio il significato che gli dà il vocabolario Treccani, che qui riporto, e son pur convinto che avesse ragione. Questo post ne è la prova.

 

Aggiungo però che il guazzabuglio continua a regnare ancora ora nella mia testa, pur vivendo il mio settantesimo anno di vita

Cioè sono ancora un uomo libero, non fossilizzato in assiomi preconcetti, in devoti e popolari luoghi comuni. Sono un ricercatore indipendente, non manipolato, senza fini neanche inconsci (...quelli che temo di più).

Pertanto, caro professore le confesso che lo stato di guazzabùglio mi sta bene, lo considero un prezzo da pagare per godere di indipendenza. L'eccesso d'ordine credo sia solo orgogliosa presunzione, nido di errori in potenza o già in atto, come direbbe Aristotele. L'universo è troppo grande per capirne i nessi.

Inoltre, accetterò mai quell'obbediente ordine verso cui Lei mi spingeva, perché non voglio che nessuno mi organizzi a modo suo. Se due sassi stanno vicini è perché ce li ho messi io. Non saranno una casa ma sono opera mia.

 

  

guazzabùglio 

s. m. [prob. comp. fonosimbolico di guazza e bollire (cfr.garbuglio)]. –

 

Mescolanza confusa di cose varie, materiali o astratte: 

  • intingolo preparato con un gd’ingredienti
  • gdi paroled’idee
  • un sistema filosofico che è un gran g.; 
  • uno stato formato con un gdi gruppi etnici diversi
  • così fatto è questo gdel cuore umano (Manzoni). 

 

Sinonimi

 1.      [insieme di elementi disparati, anche con la prep. di: g. d'ingredienti]

 ≈ accozzaglia, (non comune) cibreo, coacervo, cocktail, fricassea, miscuglio, mistura.


 2.      (fig.) [situazione caotica: è un g.; combinare un g.]

 ≈ babilonia, baraonda, caos, confusione, disordine, (fam.) macello, pasticcio.

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti