Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
23 febbraio 2014 7 23 /02 /febbraio /2014 07:05

 

"Se il governo non è eletto non è più democrazia" continua a ripeterci il dr. Berlusconi.

 

Piccolo particolare questo è il pensiero di Berlusconi non la costituzione italiana.

 

Infatti  l'elezione diretta del governo è solo fantasia, deduzione. Il governo in Italia è nominato dal capo dello stato e avvallato dalle camere. Questo prevede la nostra democrazia. Piuttosto chiediamoci perché la nostra costituzione è stata impostata così. Forse lo è per evitare il plagio del popolo "bue".

 

Se è riuscito, tramite un incontrollato conflitto di interessi che gli concede un abnorme potere "mediatico", a far passare l'idea che vale quello che lui dice e non quello che c'è scritto, immaginiamoci se ci fosse la possibilità di disporre in Italia di una casella potenzialmente  assoluta e incondivisa.  Saremmo col naso all'insù a cercare l'asino che vola o la nipote di Mubarak.

 

Non riesco a perdonare chi, potendo, non ha contrastato e, quindi, ha permesso il nascere e il consolidarsi  di tale anomalia, fonte di plagi, di ingiustizie e di abusi degli arroganti sugli indifesi, dei ricchi sui poveri.

 

Le lotte sociali non  sono frutto di invidia, come ci racconta sfacciatamente il dr. Berlusconi, ma bisogno di giustizia o, sempre più spesso, fame, fame vera, fame fisica.  

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti