Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
11 marzo 2014 2 11 /03 /marzo /2014 17:45

Un settore emergente della psicologia chiamato "crescita post- traumatica" suggerisce che molte persone sono in grado di utilizzare i loro disagi e traumi della vita per sviluppare creatività.

 

In particolare, i ricercatori hanno scoperto che un trauma può aiutare le persone a crescere nei settori delle relazioni interpersonali, della spiritualità, dell'apprezzamento della vita, della forza personale, e - cosa più importante per la creatività - a vedere nuove opportunità.

 

"Un sacco di persone sono in grado di utilizzare il dolore come carburante per scoprire nuove prospettive", spiega Kaufman . "Quello che succede è che la loro visione del mondo come un luogo sicuro viene è infranta ad un certo punto della loro vita, obbligandoli a cercare una nuova luce, più fresca.  Questo processo favorisce la creatività".

 

Ebbene che cosa c'è di più traumatico e di disagevole della vecchiaia?

 

Il mondo è l'ostrica di una persona creativa che vede possibilità dappertutto e è costantemente alla ricerca di prendendo informazioni che diventano foraggio per l'espressione creativa

 

Ecco nel file allegato le 18 cose che una persona fantasiosa sa fare in maniera differente dagli altri. E' quesa la persona capace di restare "viva" a prescindere dagli anni, senza vincoli, anzi spinta dai suoi limiti.

 

 18 cose che distinguono una mente creativa dalle altre

Condividi post

Repost0

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti