Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 febbraio 2016 1 29 /02 /febbraio /2016 06:40

il consumo di frutta secca comporta un aiuto prezioso nella gestione del rischio cardiovascolare grazie al suo contenuto di acidi grassi polinsaturi e anche di elementi antiossidanti, vitamine, minerali e fibre oltre che oligoelementi come magnesio e selenio, elementi che intervengono nell’omeostasi glucidica e nel ridurre il fenomeno di insulino-resistenza, cardine dello sviluppo della patologia metabolica».

«Tra i frutti secchi a guscio, una menzione particolare spetta al pistacchio: infatti non solo una porzione da circa 30 grammi (circa 49 unità) apporta soltanto 160 calorie, ma è anche ricca in proteine (oltre il 20% del peso) di buon valore biologico, molto utili a completare il profilo qualitativo e quantitativo delle altre proteine vegetali – aggiunge il dottor Nicola Sorrentino, medico chirurgo e specialista in Scienza dell’Alimentazione e Dietetica nonché Direttore Columbus Clinic Diet – L’elevata percentuale di 'grassi sani' poi apporta un'azione protettiva nelle malattie cardiovascolari e nel diabete nonché un benefico effetto sui parametri metabolici quali colesterolo, trigliceridi e glicemia»

da: Conferenza “Sani e Sazi con i Pistacchi Americani” - American Pistachio Growers

2016 sanihelp.it

Condividi post

Repost 0
Published by azzena
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Blog di Piero Azzena
  • Blog di Piero Azzena
  • : Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
  • Contatti